20 giugno 2019
Aggiornato 21:30
Influenza

Morto 31enne di Pesaro ricoverato e positivo a AH1N1

Non aveva altre patologie, sono insorte complicanze circolatorie

PESARO - È deceduto oggi il trentunenne di Pesaro ricoverato il 5 febbraio all'ospedale San Salvatore e trasportato, per le gravi condizioni, il giorno successivo in rianimazione nell'azienda Ospedali Riuniti di Ancona. Il giovane è stato trovato positivo al virus AH1N1 e non aveva altre patologie. Dopo una iniziale stabilizzazione, alcuni giorni fa le condizioni si sono ulteriormente aggravate per l'insorgenza di complicanze circolatorie.
Gli altri casi ricoverati in rianimazione nello stesso ospedale sono in condizioni stabili o in modesto miglioramento, mentre viene confermato il trend discendente dei nuovi casi di influenza e l'assenza di nuovi casi gravi, come rilevato, ieri, alla riunione del Comitato pandemico.