15 ottobre 2019
Aggiornato 14:00
Il documento inviato dai magistrati super protetto

Castagnetti: dalle carte poche novità rispetto ai giornali

Secondo il presidente della Giunta ci vorranno molte sedute prima del verdetto

ROMA - Il dossier della Procura di Milano sulla vicenda-Ruby è all'esame della Giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera, i deputati stanno valutando le carte in queste ore ma nessuno può in alcun modo fare copie dei documenti.
Lo assicura il presidente della Giunta Pierluigi Castagnetti, conversando con i giornalisti: «Ci sono solo due copie, vengono consultate nei miei uffici alla presenza dei funzionari della Giunta, garantisco l'assoluta riservatezza».

Castagnetti spiega che la questione è stata «incardinata per mercoledì» e che dal momento che si tratta di «un dossier copioso immagino occorreranno diverse sedute», prima che la Giunta si pronunci e passi la parola all'Aula.
Il presidente della Giunta non si pronuncia sul contenuto delle carte inviate dalla Procura e si limita a dire: «Non ho ancora completato la lettura degli atti e in ogni caso non intendo commentare. Nelle prime pagine che ho letto non ho colto elementi che non siano stati già anticipati sui giornali in questi giorni».