29 gennaio 2020
Aggiornato 08:30
Caso Ruby

Fiorillo: le parole di Maroni non corrispondono ai fatti

La Pm dei minori: «Mi assumo la mia responsabilità»

ROMA - La vicenda Ruby non è andata come ha ricostruito il ministro Roberto Maroni, la pm dei minori Maria Fiorillo durante la trasmissione In 1/2 ora: «Sono consapevole (dei problemi a cui si può andare incontro dichiarando queste cose, ndr), ma mi assumo la responsabilità. Sono una persona comune ma ho ruolo importante di cui ho enorme rispetto».
«Ho avuto un insopprimibile impulso - dice - quando ho ascoltato le parole di Maroni, che non corrispondono alla mia diretta esperienza dei fatti: quello che ho vissuto non è conforme alla presentazione che il ministro Maroni ne ha dato».