24 ottobre 2020
Aggiornato 05:00
Lodo Alfano

Bongiorno: mettiamo limiti per renderlo l'accettabile

Il Presidente della Commissione Giustizia alla Camera: «Apprezzo Pdl e Alfano, non chiusi ma disponibili»

ROMA - Gli emendamenti presentati da Futuro e Libertà al Lodo Alfano in commissione Affari Costituzionali del Senato «non sono paletti, ma limiti, confini che rendono il provvedimento accettabile». Lo ha detto il presidente della commissione Giustizia della Camera, Giulia Bongiorno, illustrando in sala stampa a Palazzo Madama le proposte di modifiche di Fli.
La finiana ha sottolineato «la disponibilità» di governo e Pdl. «Apprezzo l'emendamento che recepisce le osservazioni del capo dello Stato e apprezzo il Ministro Alfano. Non ho notato un atteggiamento di chiusura ma di disponibilità».