19 maggio 2024
Aggiornato 13:30
Lodo Alfano

Bersani a Di Pietro: io non mi approprio di niente

Duro il leader del PD: «Faremo battaglia in Parlamento, sennò referendum. Inaccettabile»

POTENZA - «Questa affermazione di Di Pietro non l'ho capita: io non mi approprio di niente». Da Potenza, il leader del Pd, Pier Luigi Bersani, replica ad Antonio Di Pietro sul Lodo Alfano e insiste: «Ho solo detto che faremo battaglia in Parlamento e, se non la vinceremo, andremo al referendum perché un Lodo Alfano così non è accettabile».
«Non si parla in astratto di una norma per il capo del governo, ma esclusivamente per la persona di Berlusconi. Non credo - aggiunge Bersani - che in futuro vorremmo avere un pezzo di Costituzione che si chiami Berlusconi».
«Continuiamo a mangiare pane e giustizia da una decina d'anni - continua il leader del Pd - ma non possiamo continuare a stare dietro ai problemi di Berlusconi quando ad avere problemi è un paese intero».