17 febbraio 2020
Aggiornato 18:00
Scuola | Maturità 2010

La notte prima degli esami? Si passa on line

Sondaggio Skuola.net: 52% insonni. E' boom di consigli da esperti e vip. La campagna della Polizia Postale. «Non credete alle fughe di notizie»

ROMA - Con l'avvicinarsi della prima prova della maturità, il tema di italiano, in programma domani mattina alle 8,30, cresce l'adrenalina per oltre mezzo milione di candidati suddivisi in oltre 25mila classi terminali. E aumenta a dismisura l'offerta presente sul web per indicare le tracce più plausibili (quest'anno i più quotati sono Pascoli, Pirandello, Obama, l'Unità Italia, il bullismo e il Futurimo), ma anche per fare 'compagnia' a quelli che non dormiranno.

SONDAGGI - Secondo un sondaggio realizzato da Skuola.net, ben 52 maturandi su 100, questa notte, per l'ansia o la necessità di perfezionare la preparazione sino all'ultimo momento, non riusciranno a dormire. «Passeranno la notte in bianco e come spesso accade - scrive il portale studentesco - in molti si riverseranno su Internet per i consigli dell'ultima ora ma soprattutto per esorcizzare ansia e paura».

CONSIGLI - Nelle ultime ore i siti dedicati agli studenti della scuola superiore hanno messo a punto i dettagli per allietare la vigilia del temuto appuntamento: il titolo più gettonato è 'Notte prima degli esami', lo stesso della fortunata canzone di Antonello Venditti. Così si chiama anche la 'maratona' notturna che la redazione di Studenti.it condurrà, insieme a diversi vip a partire dalla ore 21, su Radio 24.
«Sarà l'occasione da non perdere - annunciano da Studenti.it - per chiedere allo scrittore Lucarelli tre consigli per un buon incipit del tema, al giornalista Floris tre spunti d'attualità più papabili per il tototema, all'atleta Federica Pellegrini le dritte per vincere l'ansia, al musicista Allevi i brani migliori per rilassarsi».
Sempre sul portale di Studenti.it, microfoni aperti anche agli studenti (numero verde 800 24 00 24) per raccontare le loro paure, le scaramanzie più belle che accompagneranno l'apertura della buste, il grande gioco del tototraccia per tentare di prevedere i titoli dei temi e gli sfoghi finali raccolti in rete.
In programma anche «consigli giusti 'last minute' sugli ultimi ripassi, la scelta dell'alimentazione, del look o delle musiche da ascoltare per sentirsi più sicuri, la testimonianza di professori e presidenti di commissioni. Il tutto accompagnato dai racconti degli ascoltatori, i ricordi di chi l'esame l'ha già fatto e dagli 'in bocca al lupo' di una lunga carrellata dei personaggi più amati dai giovani».