29 marzo 2020
Aggiornato 20:30
Inchiesta G8

Sepe: ho fatto tutto nella massima trasparenza

Il Cardinale: «Sono consapevole di aver sempre agito secondo coscienza»

NAPOLI - «Ho fatto tutto nella massima trasparenza, avendo i bilanci puntualmente approvati dalla Prefettura per gli affari economici e dalla Segreteria di Stato la quale, con una lettera, inviatami a conclusione del mio mandato di prefetto, volle finanche esprimere apprezzamento e stima per la gestione amministrativa». Questo uno dei passaggi salienti della lettera scritta al cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli, ai fedeli e alla comunità ecclesiastica partenopea.
«Dico questo per amore della verità, nella consapevolezza - ha scritto Sepe - di avere sempre agito secondo coscienza avendo come unico obiettivo il bene della Chiesa».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal