22 gennaio 2022
Aggiornato 07:30
Caos vulcano

Enac: i passeggeri contattino le compagnie aree

«Verificare lo stato dei voli in partenza nelle prossime ore. Stiamo monitorando la nube»

MILANO - L'Ente nazionale per l'aviazione civile (Enac), in stretto coordinamento con le autorità aeronautiche comunitarie, «sta monitorando l'evolversi della nube» del vulcano islandese Eyjafjallajokul «ed il suo spostamento nello spazio aereo europeo» ma al momento non ha assunto decisioni in merito ad una eventuale chiusura dello spazio aereo italiano.
«Poiché già nella giornata odierna, a causa della chiusura di numerosi aeroporti in Spagna e Portogallo, si sono registrati cancellazioni e disagi su vari scali italiani che potrebbero anche continuare - spiega l'Enac in una nota - si invitano i passeggeri a contattare le rispettive compagnie aeree per informazioni sull'operatività dei propri voli nelle prossime ore e nella giornata di domani».