22 febbraio 2020
Aggiornato 20:00
L'eruzione islandese

Enac: possibili restrizioni spazio aereo Nord Italia

A rischio la cancellazioni dei voli o ritardi nel trasporto aereo

ROMA - Anche lo spazio aereo del Nord Italia potrebbe subire restrizioni, con conseguenti cancellazioni o ritardi dei voli operati dalle compagnie aeree a causa delle ceneri trasportate dall'eruzione del vulcano islandese Eyjafjallajökull e del negativo evolversi delle condizioni atmosferiche. Lo comunica l'Enac sulla base delle informazioni attuali.

Dopo le 20 ora locale, informa l'Ente, sarà disponibile un nuovo Bollettino sullo spostamento della nube che consentirà alle autorità aeronautiche italiane di stabilire le eventuali limitazioni di spazi aerei nel Nord Italia e le conseguenti ricadute operative sugli aeroporti interessati. Sarà cura dell'Enac dare una tempestiva informazione delle decisioni assunte in proposito. I passeggeri dovranno contattare le rispettive compagnie aeree per informazioni sullo stato dei propri voli.