3 aprile 2020
Aggiornato 23:30
Caso Marrazzo

Morte Cafasso, arrestato il Carabiniere Nicola Testini

La richiesta dei pm annunciata nei giorni scorsi dai giornali

ROMA - Arrestato. Il maresciallo dei carabinieri della compagnia trionfale Nicola Testini è stato raggiunto da ordinanza di custodia cautelare in relazione alla morte di Gianguerino Cafasso, il pusher dei trans deceduto il 12 settembre scorso a causa di una dose letale di droga. Ad emettere il provvedimento cautelare è stato il gip Renato Laviola sui richiesta del procuratore aggiunto Giancarlo Capaldo e del pm Rodolfo Sabelli. Testini, che è accusato di omicidio volontario premeditato e cessione di stupefacenti, è stato preso dai militari del Ros nella sua abitazione, ad Adelfia in provincia di Bari. Nei giorni scorsi numerose polemiche erano state sollevate dopo che alcuni quotidiani avevano reso noto che gli inquirenti avevano chiesto l'arresto di Testini.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal