20 gennaio 2020
Aggiornato 17:30
Il Premier: «Pm talebani, voglio assoluzione piena»

Finocchiaro: da Berlusconi parole deliranti

«Sono un insulto agli italiani. Se vuole giustizia si faccia processare»

ROMA - «È insultante per gli italiani il delirio di parole di Silvio Berlusconi. Si tratta di affermazioni irresponsabili pronunciate contro la magistratura e contro l'opposizione, che servono solo a nascondere le tristi verità che circondano il premier e la sua maggioranza e l'incapacità del governo di guidare il Paese». Così Anna Finocchiaro, capogruppo del Pd al Senato replica al premier.

Domani i giornali saranno pieni dei suoi deliri, ma purtroppo l'Italia rimarrà con tutti i problemi irrisolti e con un Parlamento costretto a discutere di misure che servono solo a tutelare gli interessi del premier - insiste Finocchiaro - Altro che magistrati talebani. Se Berlusconi vuole giustizia, se vuole l'assoluzione, si faccia processare. È l'unica strada.

Finocchiaro assicura che «per parte nostra continueremo a mantenere un atteggiamento responsabile a difesa delle istituzioni, per evitare che la campagna elettorale si trasformi in una corrida».