10 maggio 2021
Aggiornato 07:00
La Libia sospende tutti i visti Schengen

L'Italia verificherà la correttezza della decisione di Berna

La Farnesina: «Solleveremo la questione al Consiglio Esteri UE»

ROMA - L'Italia intende «verificare la correttezza della decisione della Svizzera» che avrebbe indotto la Libia a sospendere i visti di ingresso per i cittadini dell'area Schengen. E' quanto si è appreso da fonti della Farnesina, che hanno precisato come l'Italia «si sta raccordando con gli altri paesi Ue e Schengen» e «solleverà la questione nel prossimo Consiglio degli Affari Esteri Ue in programma lunedì prossimo a Bruxelles». Le fonti hanno ricordato che il Console generale italiano a Tripoli «ha assistito i connazionali bloccati all'aeroporto per tutta la notte scorsa».