24 giugno 2024
Aggiornato 09:00
Politica & Giustizia

Di Pietro: Lodo Alfano bis? Il Pd dirà no

«Bersani su questo è più determinato di me, si gioca il partito. L'IdV promuoverà un referendum confermativo»

ROMA - Se il centrodestra approverà un 'lodo Alfano bis' di rango costituzionale, Italia dei valori promuoverà un referendum confermativo per bocciare la norma e anche il Pd parteciperà alla battaglia. Antonio Di Pietro lo dice durante la registrazione della puntata di Otto e mezzo che andrà in onda questa sera su La7.

«Io mi auguro - dice Di Pietro - che il centrodestra approvi il lodo bis con una riforma costituzionale perché in questo modo bisognerà necessariamente andare al referendum confermativo, previsto dalla Costituzione stessa, visto che certamente non avranno i due terzi (di voti necessari in Parlamento per evitare il referendum, ndr). Io sono convinto che la maggioranza degli italiani la pensa come me».

Viene chiesto a Di Pietro se il Pd sarà davvero su questa posizione: «Escludo - risponde il leader Idv - che in Parlamento possano esserci i due terzi, non ci sarà nessun cedimento. Non solo da parte Idv, cosa che sarebbe contro natura, ma nemmeno da parte del Pd. Non c'è bisogno che io impedisca al Pd di votare per il lodo Alfano bis, credo che su questo Bersani sia più determinato di me, ne va dell'esistenza del Pd».