25 giugno 2019
Aggiornato 05:00
Cronaca. Piemonte

Nuova influenza, tre casi gravi in pochi giorni a Torino

I pazienti sottoposti a Ecmo. Tra essi un 25enne romeno non malato cronico

TORINO - Tre casi gravi di nuova influenza a Torino nel giro di 48 ore, dopo circa due mesi in cui la situazione sembrava essersi normalizzata. Tutti e tre sottoposti a Ecmo alle Molinette, nel reparto di rianimazione. Si tratta di un 25enne romeno, non malato cronico e quindi non considerato a rischio, residente a Torino da alcuni anni, giunto al pronto soccorso il 17 gennaio e trasferito ieri in rianimazione per essere sottoposto ad Ecmo. Secondo quanto si apprende da fonti sanitarie, l'uomo lavora in aeroporto ed è probabilmente che sia stato contagiato da passeggeri in transito nello scalo di Caselle.

Il secondo caso grave è un uomo italiano di 55 anni, arrivato il 16 gennaio e trasferito in rianimazione ieri; l'uomo soffre di un vecchio linfoma ed è cardiopatico. Il terzo caso riguarda una donna di 32 anni del Bangladesh, residente a Torino da un po' di tempo, obesa; è stata ricoverata al Giovanni Bosco il 13 gennaio da dove è stata trasferita in rianimazione alle Molinette il 16 gennaio.