11 luglio 2020
Aggiornato 00:30
La preoccupazione tra scolari e genitori si è tramutata in assenza dalle aule

A Napoli 4 studenti contagiati dall'influenza A

Nessuno dei ragazzi presenta complicazioni

NAPOLI - L'influenza A arriva nelle scuole di Napoli causando i primi contagi. Studenti con i sintomi tipici del virus A/N1H1, ma che non presentano alcuna complicazione. Quattro fino a questo momento i ragazzi risultati positivi al test: tre all'istituto Suor Orsola Benincasa del corso Vittorio Emanuele e uno in una succursale della scuola media Belvedere, in vico Acitillo nel quartiere Vomero.

La preoccupazione tra scolari e genitori si è tramutata in assenza dalle aule. Solo nelle giornate di giovedì e venerdì sono state sospese le lezioni nelle classi frequentate dagli studenti malati: un II liceo classico e un IV linguistico. Oggi, invece, vacanza per i compagni della ragazza di terza media a letto con l'influenza.

Situazione sotto controllo - Le condizioni di salute degli studenti non destano alcuna preoccupazione, alcuni di loro non hanno nemmeno più la febbre. Uno degli ammalati, 17 anni, ha addirittura raccontato di essere guarito grazie a una terapia omeopatica. Intanto per tranquillizzare le famiglie, sarà presto distribuito nelle scuole un opuscolo con tutte le informazioni sul virus e sull'adozione delle necessarie norme igieniche.