23 ottobre 2019
Aggiornato 20:00
Scuola

Pagelle Alto Adige, Miur: Reintrodurre stemma Repubblica

Decisione «illegittima», Gelmini: «Adotteremo ogni misura necessaria»

ROMA - Stop alla scelta della Giunta Provinciale di Bolzano di non inserire lo stemma della Repubblica Italiana sulle certificazioni scolastiche, adottata con la deliberazione n. 1034 del 14 aprile 2009: secondo il Ministero dell`Istruzione, dell`Università e della Ricerca la decisione «è illegittima».

L`art. 3 del D.P.R. n. 89 del 10 febbraio 1983, spiega in una nota viale Trastevere, stabilisce chiaramente il carattere statale delle scuole elementari e secondarie della Provincia di Bolzano: da ciò sembra corretto concludere che anche gli attestati, i diplomi e le certificazioni rilasciati dagli istituti della Provincia debbano assumere una veste formale conforme a quelli rilasciati su tutto il territorio nazionale, salvo i necessari adattamenti e integrazioni dovuti alle specificità locali.

«Il Miur adotterà tutte le misure necessarie perché lo stemma della Repubblica sia reintrodotto sulle certificazioni scolastiche, in modo da renderle senza alcun dubbio conformi alla legge italiana», ha dichiarato il ministro Gelmini.