18 gennaio 2020
Aggiornato 10:30
Testamento biologico

Beppino Englaro: tutti in Piazza contro legge sul testamento biologico

Il padre di Eluana rompe il silenzio e definisce una barbarie la legge in discussione in Parlamento

Beppino Englaro rompe il silenzio con parole durissime riguardo alla legge sul testamento biologico in discussione in Parlamento. «Questa legge è una vera e propria barbarie. Una legge assurda e incostituzionale contro la quale è assolutamente necessario che i cittadini facciano sentire la propria voce e scendano in piazza a manifestare».

Il padre di Eluana aderisce così alla manifestazione 'Sì alla vita, no alla tortura di Stato', che si svolgerà a Roma sabato 21 febbraio in piazza Farnese. Il suo sarà un intervento telefonico che si potrà ascoltare integralmente su www.micromega.net.