5 agosto 2021
Aggiornato 06:30
La «attuta»

«Basta polemiche per frase su Obama, mi sono rotto»

Il capo di Governo italiano non teme nessun riflesso sui rapporti con Washington

Alla fine di una giornata moscovita costellata dalle polemiche per «l'abbronzatura» del neopresidente Usa, Barack Obama, il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi sbotta: «Io mi sono veramente rotto e dico quello che penso». E il capo di Governo italiano non teme nessun riflesso sui rapporti con Washington.

«So che quando veniamo qua (in Russia) siamo in una sintonia totale con il presidente (Dmitri Medvedev) e il primo ministro (Vladimir Putin)», ha detto, sottolineando che negli Stati Uniti è sempre stato lo stesso. «In America avete visto come sono stato accolto dal presidente Bush e con la nuova amministrazione sarà lo stesso». Secondo il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, se «qualcuno ha da obiettare» sulla battuta relativa all'abbronzatura di Obama, «può sempre prendere la laurea del coglione quando vuole».

Fonte: Apcom