29 luglio 2021
Aggiornato 16:30
cultura

I books «digitali» di Talent Garden al Salone del Libro di Torino

“Smart Data” e “Content Strategy” i nuovi titoli della collana TAG books, la prima in Italia dedicata all’innovazione digitale


TORINO - La prima collana di libri dedicata all’innovazione digitale, cartacei, anche se oggi leggiamo e-book sull’autobus prima di andare a lavoro oppure la sera, prima di andare a dormire. Benché il digitale abbia rivoluzionato anche il concetto della lettura, un buon libro rilegato, in «carta e ossa» continua a dare una certa soddisfazione. Anche se, poi, il tema è lo sviluppo delle nuove tecnologie. Da anni il Salone del Libro di Torino rappresenta uno degli eventi più importanti legati al mondo del libro, ed è proprio in questa cornice che Talent Garden, la più grande piattaforma in Europa di networking e formazione per l’innovazione digitale, lancerà i suoi nuovi TAG books: «Smart Data», di Alessandro Chessa, e «Content Strategy», di Marco Alfieri, Marco Bardazzi e Corrado Paolucci. I due libri, rispettivamente il nono e il decimo della collana, saranno presentati presso lo stand di Egea, libreria dell’Università Bocconi che collabora con Talent Garden nella realizzazione del progetto editoriale, e saranno disponibili in tutti i punti vendita della casa editrice e su Amazon.

TAG books è la prima collana italiana di libri dedicati all’innovazione digitale: una finestra agile e alla portata di tutti per comprendere i profondi cambiamenti che stiamo vivendo come effetto delle radicali innovazioni tecnologiche e della trasformazione digitale. Le ormai dieci pubblicazioni rappresentano strumenti per decodificare concetti chiave per lo sviluppo del nostro Paese e dell’Europa intera, ma, prima di tutto, i cambiamenti che interessano il nostro quotidiano e il modo di lavorare. Curata da Alessandro Rimassa, cofondatore e direttore della Innovation School di Talent Garden nonché tra i massimi esperti italiani sui processi di formazione legati all’evoluzione digitale, la collana vedrà il debutto dei nuovi titoli al Salone Internazionale del Libro di Torino che, per la sua 31° edizione, sarà animato da un tema quanto mai in linea: il futuro. Di futuro e di opportunità parlano infatti i nuovi titoli.

Smart Data, di Alessandro Chessa, prende in considerazione le nostre vite e si concentra su come queste siano pervase dai dati che noi stessi produciamo, interagendo con i Social e con i dispositivi più disparati. Su Facebook, Twitter e WhatsApp, la nostra vita sociale non è altro che una montagna di informazioni che aspetta di essere analizzata; le aziende accumulano questi dati che promettono di diventare il petrolio del nuovo millennio, che alimenterà business innovativi e addestrerà le emergenti Intelligenze Artificiali. Il futuro è di chi sarà in grado di gestire questa massa di dati nel Cloud e soprattutto di chi riuscirà a estrarne il potenziale valore con gli algoritmi della Data Science.

Content Strategy invece, di Marco Alfieri, Marco Bardazzi e Corrado Paolucci, si focalizza sulla scoperta e l’utilizzo di questa opportunità da parte di aziende, istituzioni, ong e partiti per raccontarsi in prima persona, attraverso piattaforme web e social, e creare le proprie comunità di riferimento. Ma produrre testi, video, infografiche o podcast di qualità non è semplice e non basta: ogni minuto nel mondo vengono riversati sulla rete 211 milioni di nuovi contenuti e la risorsa più scarsa nel futuro sarà l’attenzione. È possibile raccontare una storia in modalità mai sperimentate finora, ma il «segreto» per creare nuovo valore reputazionale restano i contenuti, a patto che siano l’esito di una strategia ben definita.

«Siamo orgogliosi di poter partecipare per la prima volta al Salone Internazionale del Libro tramite il nostro partner Egea - ha detto Alessandro Rimassa -. Sarà una bellissima opportunità per ascoltare e interagire con le grandi menti contemporanee e, allo stesso tempo, per dare il nostro contributo nell’avvicinamento del pubblico al mondo della trasformazione digitale con i nostri nuovi libri. «Smart Data» e «Content Strategy» sono solo due dei dieci titoli, pubblicazioni brevi, semplici e tascabili che Talent Garden ha realizzato con il preciso obiettivo di offrire strumenti agili e comprensibili ai più per vivere e gestire i mutamenti della nostra realtà».