20 giugno 2021
Aggiornato 14:00
application

Impact Hub lancia la call per startup, pronti 250mila euro

Dopo il successo della prima edizione, l’incubatore milanese concentrato sull’impact investing consente ai cinque migliori progetti d’impresa nel campo dell’impatto sociale/ambientale di beneficiare di risorse in denaro e servizi in cambio di equity

MILANO - Impact Hub Milano, Incubatore certificato di startup con focus su iniziative di impact parte di un network globale con 102 location, lancia la seconda edizione di IHM Acceleration, call for equity per startup del valore complessivo di 250mila euro. Potranno beneficiare di queste risorse in denaro e servizi i cinque migliori progetti d’impresa nel campo dell’impatto sociale.

La scorsa edizione
La call fa seguito al successo della prima edizione di lancio del format che ha visto la candidatura di 70 progetti d’impresa e la scelta di sei giovani imprese meritevoli (una in più di quelle inizialmente previste) in diversi campi d’applicazione: #Charity, #SportTech, #SharingDelivery, #HealthyLiving e #SocialFood. Alcune di queste imprese sono già state presentate a potenziali investitori.

I premi
Al completamento della call saranno 14 le startup in portafoglio e avrà quindi accompagnato circa 100 progetti imprenditoriali e startup in percorsi di accelerazione e pre accelerazione in circa 5 anni di attività. Secondo la formula già positivamente sperimentata, la call è sostenuta da IHM Club Deal, un club chiuso di investitori privati vicini all’incubatore, grazie al quale sarà possibile offrire a ciascuna delle giovani imprese selezionate seed money per 20.000 euro. Al contributo in denaro si aggiunge un percorso di accelerazione di 6 mesi del valore di 30.000 euro che comprende supporto di tutor e mentor per sviluppare i progetti di impresa dal punto di vista del business e della tecnologia, oltre a disponibilità di spazi di coworking; servizi e seed money saranno offerti in cambio del 7% di equity. La possibilità di poter disporre di spazi nei nuovi locali dell’acceleratore inaugurati a ottobre scorso in via Aosta 4 consente inoltre di poter sviluppare opportunità di networking con le altre realtà e professionisti presenti. L’obiettivo del percorso di accelerazione è quello di preparare le startup alla fase ready to invest e la sua fase conclusiva sarà un Investor Day dedicato alla presentazione dei progetti ad una platea di investitori selezionati, come appunto avvenuto per alcune delle protagoniste della prima edizione.

Come candidarsi
Da oggi 22 maggio fino al 25 giugno le startup candidate possono caricare la loro domanda di partecipazione accedendo a questo link http://gust.com/programs/ihm-acceleration-2017. Un team di esperti valuterà le candidature e inviterà le startup preselezionate ad una pitching session approfondita di presentazione del progetto. Il 10 luglio avrà di seguito inizio il programma di accelerazione che ci concluderà a fine anno. Le categorie per i progetti della call sono: sociale, ambiente, salute e sport e cultura.