9 dicembre 2019
Aggiornato 05:30
workshop per l'industria alimentare

Al via le iscrizioni per la I edizione del Food Innovaction Executive Program

Dal Food Innovation Space di Bologna, culla dell’Italian Food Valley, alle sedi di Institute For the Future e Stanford nel cuore della Silicon Valley in California per studiare e vivere da vicino il futuro del food

BOLOGNA - Guardare al futuro del mondo del cibo, per riuscire a comprenderlo e per prevederne gli sviluppi. Il Food Innovation Executive Program (FIEP) è una full immersion nel metodo Foresight per identificare i prossimi trend nel mondo del food per gli operatori dell’industria alimentare in Italia e all’estero. Questo aiuterà a identificare meglio i cambiamenti che accadranno nell’industria e come anticiparne l’impatto. I partecipanti, grazie a un’interazione one-to-one, entreranno in contatto con lo stato dell’innovazione nel cibo, incontrando alcune startup italiane che stanno stravolgendo il mondo del food in Italia e nel mondo. Un laboratorio di full immersion nel mondo del Design Thinking per il cibo che consentirà di acquisire una conoscenza più profonda dei consumatori e scoprire come usare questi metodi per creare e prototipare nuove idee per generare impatti nel mondo del cibo.

Cos’è il Food Innovation Executive Program (FIEP)
Il FIEP è costituito da: Executive Boot Camp, un laboratorio intensivo di 4 giorni, dall’11 al 14 maggio 2016, che si terrà al Food Innovation Space a Bologna (all’interno delle Serre ai Giardini Margherita). Il boot camp è ideato per potenziare la carriera di professionisti già attivi nell'industria alimentare, sia in Italia che all'estero. Condensa gli elementi essenziali del Food Innovation Program, il master di II livello che mira alla disseminazione e allo sviluppo di innovazioni radicali nel mondo dell’alimentazione in moduli creati su misura, fornendo metodi e strumenti utili che mirano a influenzare la crescita professionale, organizzativa e, soprattutto personale.

Il Food Innovation Discovery Mission
Altra iniziativa ad alto tasso di interesse per gli amanti di cibo e innovazione è il Food Innovation Discovery Mission, un tour di 7 giorni, dal 25 al 31 maggio 2016, dedicati alla scoperta della cultura imprenditoriale della Silicon Valley, all’incontro con startup «disruptive» del settore food, alla visita di diverse aziende altamente innovative come Google o AirBnB e a toccare con mano la nascita della Design Thinking Education all’università di Stanford. Le scadenza per le iscrizioni di entrambe le esperienze sono fissate al 15 aprile prossimo.