28 settembre 2020
Aggiornato 03:30
è anti freddo

YodelUp, lo smartwacht per una giornata sulla neve

YodelUp consente di parlare in tempo reale con un'altra persona attraverso l'app Zello. E' collegato con lo smartphone dell'utente via bluetooth

NEW YORK - La stagione è quasi finita, anche se le nevicate degli ultimi giorni, fanno ben sperare gli amanti della montagna qualche scorribanda sulla neve. A volte, a preoccupare maggiormente maggiormente gli sciatori sono proprio le temperature gelide, un vero nemico per smartphone e touchscreen. Passare una giornata sulla neve, di fatto, significa rinunciare a Facebook, WhatsApp e telefonate e anche gli smartwach rappresentano un problema: uno schermo troppo piccolo che con i guanti, per di più, diventa praticamente impossibile da utilizzare.

Lo smartwatch per gli sciatori
A risolvere il problema ci hanno pensato due ragazzi statunitensi che hanno creato YodelUp, un dispositivo indomabile che assomiglia a uno smartwacht, ma è semplicemente un controllo remoto per lo smartphone in grado di controllare musica e, attraverso l’app Zello, funzionare come fosse un walkie-talkie. Il dispositivo si può indossare direttamente sopra i guanti e basta collegarlo via blutooth allo smartphone per ottenere tutte le funzionalità desiderate. Non c’è lo schermo e per regolare l’audio della musica l’utente dovrà servirsi di semplici bottoni. Di lato un altro pulsante che simula quello del walkie-talkie per parlare con un amico che si trova dall’altra parte della montagna oppure poco lontano in un rifugio. E’ sufficiente scaricare l’app Zello.

La campagna su Kickstarter
Un oggetto che ricorda un po’ gli smartphone per anziani, con tasti grandi e facilmente pigiatili anche con i guanti. Al momento è su Kickstarter per una campagna di crowdfunding che aiuterà a finanziare il progetto. Si parte da 100 euro a pezzo. Non male no?