30 settembre 2020
Aggiornato 12:00
Apple deposita il brevetto

L'iPhone del futurò sarà flessibile

Questa particolare tecnologia flessibile potrà portare a diverse e ulteriori funzionalità e soprattutto renderà lo smartphone decisamente più robusto. In arrivo anche gli auricolari senza filo

CUPERTINO - Pensate come sarebbe poter prendere in mano il vostro iPhone e poterlo piagare a piacimento, farlo stare nella tasca della giacca troppo piccola o fletterlo per renderlo più maneggevole. Fantascienza? Per Apple no che si porta avanti, guarda al futuro e deposita un brevetto - pubblicato dallo U.S. Patent and Trademark Office, che riguarda i device elettronici flessibili. Cosa vuol dire? Che in futuro potremo piegare i nostri smartphone.

L’iPhone del futuro sarà flessibile
L’iPhone del futuro sarà realizzato con schermi, circuiti e batterie facilmente deformabili. La grande novità sta nel fatto che saranno estremamente resistenti e subiranno quindi meno danni dovessero caderci per terra. Le funzionalità di questo nuovo tipo di tecnologia saranno parecchie: potremo usarla per accendere e spegnere il device, sfogliare le pagine di un ebook, modificare foto e video o raggiungere un livello di interattività nuova per quanto riguarda giochi e applicazioni. Comandi nuovi, rotazioni, maggiore immersione. Insomma, un dispositivo estremamente affascinante a parole, figuriamoci quando potremo averlo tra le mani.

Cuffie senza fili
Tra le novità già anticipate da Apple ci sarà anche la rivoluzione degli auricolari, totalmente ibridi: questi saranno, infatti, privi di filo e funzioneranno in modalità wireless via Bluetooth.