24 giugno 2024
Aggiornato 09:30
Social & sicurezza

Twitter «attaccata», risolve il problema

Questa mattina si era diffuso un «bug», sul più grande sito di microblogging al mondo, che poteva infettare i pc degli utenti

NEW YORK - L'attacco hacker che questa mattina aveva creato scompiglio tra gli utenti di Twitter, il più grande sito di microblogging al mondo, sembra ora essere risolto.
Sul blog del sito la società ha scritto che l'attacco è «completamente contenuto» e non è più in grado di nuocere.

L'ATTACCO - Nelle prime ore di questa mattina molti utenti avevano visto apparire sui loro profili messaggi di testo provenienti da contatti non riconosciuti. Con il semplice passaggio della freccia del mouse sui messaggi si aprivano finestre pop-up che contenevano un software in grado di penetrare nei computer con scarse protezioni di sicurezza.
Il problema riguardava solamente gli utenti via web che utilizzavano Twitter.com, e non quelli che lo utilizzavano da altri apparecchi tramite diverse applicazioni software.
Il virus avrebbe sfruttato una falla nella sicurezza della nuova interfaccia di Twitter, che la società ha annunciato nei giorni scorsi e dovrebbe essere completamente realizzata nelle prossime settimane.