23 giugno 2017
Aggiornato 07:00
L'operazione della Squadra Mobile di Cagliari

Messico, narcotrafficante italiano latitante beccato su Facebook. Le immagini

Ivan Fornari, 34 anni, è stato rintracciato della Squadra Mobile di Cagliari grazie alle foto e ai post pubblicati sul profilo Facebook, aperto col suo nome vero, che hanno permesso di localizzarlo con precisione

PLAYA DEL CARMEN - La passione per Facebook ha fatto finire bruscamente la latitanza sotto il sole messicano di Playa del Carmen di un narcotrafficante italiano. Ivan Fornari, 34 anni, è stato rintracciato della Squadra Mobile di Cagliari grazie alle foto e ai post pubblicati sul profilo Facebook, aperto col suo nome vero, che hanno permesso di localizzarlo con precisione. Le informazioni sono state passate tramite l'Interpol alla polizia messicana che ha immediatamente imbarcato l'uomo su un aereo per Fiumicino dove è stato arrestato dagli agenti cagliaritani. Fornari, considerato elemento di spicco della criminalità della sua zona, era coinvolto in numerose indagini in materia di droga ed era latitante dal maggio scorso. Ma la voglia di vantarsi della sua vita fra spiaggia e mare è stata più forte della paura di essere arrestato.