20 aprile 2019
Aggiornato 02:30
Presidenziali 2016

Usa 2016, Trump sulla Clinton: «E' il volto del fallimento»

Cinque comizi in cinque Stati chiave per il candidato repubblicano alla Casa bianca che non ha perso occasione per attaccare la sua rivale democratica Hillary: "E' la persona più corrotta che ha corso per la presidenza degli Stati Uniti, lei è protetta da un sistema totalmente truccato"

WASHINGTON - Cinque comizi in cinque Stati chiave per Donald Trump che ha chiuso la sua campagna elettorale con un tour de force fra Florida, New Hampshire, North Carolina, Pennsylvania and Michigan. "Hillary Clinton è il volto del fallimento", ha detto, attaccando ancora una volta la sua avversaria sui suoi passati incarichi e in particolare su quanto fatto da Segretario di Stato. "Hillary Clinton è la persona più corrotta che ha corso per la presidenza degli Stati Uniti, lei è protetta da un sistema totalmente truccato, di cui ho parlato a lungo». Nessun cantante o attore si è presentato sul palco per la volata finale del candidato repubblicano che ha però riferito di aver incassato l'appoggio di una star del football, il quarterback dei New England patriots Tom Brady. "Tom Brady è un grande, un grande uomo, un grande amico un grande campione, un incredibile vincitore. Mi ha chiamato e mi ha detto 'Donald hai il mio sostegno, sei mio amico e voto per te'".