23 ottobre 2019
Aggiornato 11:30
Lavrov: se ci sarà una richiesta americana in tal senso

Mosca: Putin disposto a incontrare Obama ad Assemblea Onu

Il ministro degli Esteri Lavrov ha dichiarato che il presidente russo Vladimir Putin è pronto a incontrare il suo omologo americano Barack Obama a margine dell'Assemblea generale dell'Onu a New York, se ci sarà una richiesta americana in tal senso

MOSCA (askanews) - Il presidente russo Vladimir Putin è pronto a incontrare il suo omologo americano Barack Obama a margine dell'Assemblea generale dell'Onu a New York, se ci sarà una richiesta americana in tal senso. Lo ha dichiarato oggi il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, confermando l'intenzione del capo del Cremlino di partecipare al vertice delle Nazioni Unite.

Contatti
«I nostri colleghi americani ci stanno mandando segnali sul fatto che vogliono mantenere i contatti - ha detto Lavrov - se ci fosse una proposta del genere da parte loro, credo che il presidente risponderebbe in modo positivo». L'Assemblea generale di settembre richiamerà a New York i principali leader mondiali, in occasione dei 70 anni dell'Onu. Stando alla bozza del programma diffuso dalle Nazioni Unite, Putin e Obama dovrebbero intervenire lo stesso giorno, insieme al presidente cinese Xi Jinping, all'iraniano Hassan Rohani e al francese Francois Hollande. Lavrov ha poi sottolineato che i due leader non parteciperanno solo all'Assemblea dell'Onu, ma anche «al summit del G20 di Antalya e al summit Apec nelle Filippine, che si terranno a novembre".