13 dicembre 2019
Aggiornato 11:31

Attentato Bangkok, alla ricerca del sospettato colto dalle telecamere

La polizia thailandese dà la caccia a un sospettato identificato grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti nel luogo dell'attentato

BANGKOK (askanews) - La polizia thailandese dà la caccia a un «sospettato» identificato grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti nel luogo dell'attentato che ieri ha provocato a Bangkok, secondo l'ultimo bilancio, almeno 21 morti e oltre 120 feriti. Lo ha indicato il capo della giunta.

Ricercato
«Stiamo ricercando un uomo», ha annunciato Prayut Chan-O-Cha, leader della giunta e attuale primo ministro del Paese, che farebbe parte di un «gruppo che si contrappone» alla giunta e sarebbe «originario del nordest del Paese», roccaforte della Camicie rosse. Le Camicie rosse sostenevano il precedente governo, estromesso dal potere dopo mesi di manifestazioni nel 2014 a cui seguì un colpo di stato militare.