20 ottobre 2019
Aggiornato 07:30
Carly Fiorina e Ben Carson, oltre a Ted Cruz, Rand Paul e Marco Rubio

Tra i repubblicani, candidati una donna di origine italiana e un afroamericano

Carly Fiorina, ex amministratore delegato di Hewlett-Packard, ha annunciato in un'intervista a Ab Poche ore prima di lei, ad annunciare la candidatura in tv era stato l'afroamericano Ben Carson, 63 anni, celebre neurochirurgo in pensione e grande speranza del Tea Party.

NEW YORK (askanews) - Carly Fiorina, ex amministratore delegato di Hewlett-Packard, ha annunciato in un'intervista a Abc News la sua candidatura per le primarie repubblicane, in vista delle elezioni presidenziali del prossimo anno.

Il quinto candidato ufficiale
Fiorina, 60 anni, sconfitta in California dalla democratica Barbara Boxer per un seggio in Senato alle elezioni del 2010, è il quinto candidato ufficiale, e la prima donna, per la nomination repubblicana; «penso di essere la persona più adatta per questo lavoro» ha detto durante il programma «Good Morning America».

Afroamericano Ben Carson
Poche ore prima di lei, ad annunciare la candidatura in tv era stato l'afroamericano Ben Carson, 63 anni, celebre neurochirurgo in pensione e grande speranza del Tea Party. «Annuncerò la mia candidadura alla presidenza degli Stati Uniti» ha detto ieri senza entrare nei dettagli del suo programma; «penso che ci siano problemi seri, siamo in una situazione problematica» ha detto. I due candidati si aggiungono a Ted Cruz, Rand Paul e Marco Rubio, ma è probabile che la lista dei candidati si allunghi nelle prossime settimane.