11 aprile 2021
Aggiornato 11:00
Elezioni spagnole il 20 Novembre

Spagna, campagna elettorale dal 4 al 18 novembre

Le ha convocate ufficialmente il Premier Zapatero

MADRID - Il capo del governo spagnolo José Luis Rodriguez Zapatero ha convocato ufficialmente elezioni politiche anticipate per il 20 novembre e la campagna elettorale si svolgerà dal 4 al 18.

Una volta noti i risultati, le due nuove camere parlamentari saranno costituite il 13 dicembre, secondo il calendario deciso da un Consiglio dei Ministri straordinario. «Oggi, non è il giorno dei bilanci», ha dichiarato durante una conferenza stampa Zapatero, che non si ricandiderà al termine dei suoi due mandati ma ha voluto tuttavia «esprimere (la sua) gratitudine a tutti i cittadini».

Il leader socialista aveva deciso a fine luglio di anticipare di quattro mesi le elezioni politiche, inizialmente previste nel marzo 2012. Queste elezioni erano richieste con insistenza dal partito popolare (Pp), il principale partito di destra del Paese, dato grande favorito per questa scadenza, dopo avere già inflitto una sconfitta pesante ai socialisti alle elezioni regionali del 22 maggio.