30 marzo 2020
Aggiornato 13:00
Editoria

Francia, Hustler andrà in edicola

La rivista è stata creata negli anni Settanta in California dal re del porno, Larry Flint

PARIGI - Da oggi non è più vietata in Francia la pubblicazione della rivista porno americana Hustler, creata negli anni Settanta in California da Larry Flint. Il divieto, in vigore da quasi 25 anni, è caduto in virtù di un decreto pubblicato dalla Gazzetta ufficiale.

«Il decreto del 20 settembre 1976 che reca il divieto di circolazione, di distribuzione e di messa in vendita su tutto il territorio della pubblicazione straniera intitolata Hustler (...) è abrogato», ha indicato il testo, che porta la data del 6 giugno.

Hustler, un mensile, è una delle riviste più importanti e famose del settore insieme con Penthouse e Playboy, ma a differenza delle 'concorrenti' è ritenuta più esplicita. Il giornale ha raggiunto popolarità anche grazie al film su Larry Flynt intitolato 'Larry Flynt - Oltre lo Scandalo'.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal