2 dicembre 2020
Aggiornato 19:30
Esteri. Thailandia

Camicie rosse pro-Thaksin marciano a Bangkok

Chiedono le dimissioni del governo e il voto anticipato

BANGKOK - Decine di migliaia di «camicie rosse» si sono date appuntamento oggi a Bangkok, capitale della Thailandia, per una grande manifestazione in favore dell'ex premier in esilio, Thaksin Shinawatra. I manifestanti reclamano le dimissioni del governo entro ventiquattr'ore ed elezioni anticipate.

Un anno fa, l'ultimo grande corteo filo-Thaksin si era concluso con scontri e due vittime. La polizia negli ultimi giorni ha moltiplicato gli avvertimenti affermando che qualsiasi degenerazione sarebbe stata repressa. Due settimane fa Thaksin, deposto con un colpo di stato, è stato dichiarato colpevole da un tribunale di abuso di potere e conflitto di interessi quando era alla guida del Paese tra il 2001 e il 2006: la metà della sua fortuna è stata confiscata.