18 gennaio 2020
Aggiornato 09:00
Esteri. Afghanistan

Attentato a Kabul, il bilancio si aggrava: 17 morti

Tra le vittime anche alcuni cittadini stranieri. Oltre 30 feriti

KABUL - Continua ad aggravarsi il bilancio delle vittime degli attentati di questa mattina a Kabul. Secondo le ultime informazioni fornite dalla polizia locale, almeno 17 persone sono rimaste uccise nelle esplosioni provocate da almeno due kamikaze in un'area commerciale della capitale, nei pressi di un hotel e due «guest houses» utilizzati soprattutto da cittadini stranieri. L'attacco è stato rivendicato dai talebani. Tra le vittime figurano anche alcuni cittadini stranieri, la cui identità non è stata ancora resa nota, e agenti di polizia. Più di trenta i feriti.