15 ottobre 2019
Aggiornato 13:00
Salute. Nuova influenza

In Cina le vittime del virus A/H1N1 sono duecento

A novembre 194 decessi, 27 milioni i vaccinati

PECHINO - Sono 200 le vittime cinesi dell'influenza A, 194 delle quali decedute nel mese di novembre: è quanto ha reso noto il Ministero della sanità di Pechino, secondo il quale le persone colpite dal virus A/H1N1 sono 92.904.
Alla fine di novembre il numero delle persone vaccinate si avvicinava a 27 milioni: l'obbiettivo delle autorità sanitarie cinesi è quello di raggiungere i 65 milioni di vaccinati entro la fine dell'anno. Secondo fonti sanitarie il progredire dell'epidemia è dovuto alle basse temperature, e in tali condizioni l'aumento dei casi gravi «è un fenomeno normale».