20 gennaio 2020
Aggiornato 07:00
Talebani. Pakistan

Attentato a Rawalpindi, nuovo bilancio è di 34 morti

Kamikaze a bordo di una moto si fa espodere vicino hotel

RAWALPINDI - E' salito a 34 morti il bilancio dell'attentato suicida di questa mattina a Rawalpindi, alle porte della capitale del Pakistan Islamabad. Lo hanno reso noto fonti del personale di soccorso, spiegando che almeno una ventina di persone sono rimaste ferite.

L'attentatore, a bordo di una moto, si è fatto saltare in aria nel complesso che ospita l'hotel Shalimar, non lontano dal quartier generale delle forze armate pachistane. L'esplosione è stata innescata «in prossimità di una fila di persone in attesa di ritirare lo stipendio», ha detto un responsabile della polizia locale, Aslam Tarin.