24 giugno 2024
Aggiornato 09:00
Nuova influenza

20 studenti italiani contagiati dal virus in Francia

Sono casi benigni, nessuna preoccupazione

PARIGI - Venti studenti italiani che stanno effettuando uno stage sportivo e linguistico a Eaubonne, in Francia, nella regione parigina, hanno contratto il virus H1N1 delle febbre suina. Lo hanno detto le autorità locali.

«Questi 20 casi fanno parte di di un gruppo di 140 studenti italiani» che partecipano allo stage. «Si tratta di casi benigni», ha detto all'Afp la prefettura del Dipartimento di Val d'Oise. Gli studenti si trovano nel Centro di formazione e di animazione sportiva (CDFAS), nella Val-d'Oise.

La prefettura ha precisato che non ci sono stati ricoveri e nessuno è stato sottoposto a trattamento anti-virale. Gli studenti portatori del virus sono stati isolati dal resto del gruppo. I 140 studenti, arrivati in Francia il 9 agosto per un soggiorno di due settimane, dovrebbero ripartire alla data prevista.