13 giugno 2024
Aggiornato 07:00
In primo piano

Bob Woodward continua a scrivere il suo libro su Obama

E secondo alcune fonti la Casa Bianca sarebbe alquanto nervosa

WASHINGTON - La notizia semina nervosismo tra i funzionari della Casa Bianca: Bob Woodward, tra le firme più importanti del Washington Post e della stampa mondiale, noto per aver vinto il Premio Pulitzer dopo aver svelato i retroscena del Watergate, sta continuando a scrivere il libro su Barack Obama.

«Mi trovo in una fase preliminare. Sto lavorando (al libro) e sto facendo progressi», ha detto lui stesso, nel corso di una conversazione telefonica riportata dal sito The New Republic.

In un articolo che appare su Drudge Report, il sito New Republic riporta la dichiarazione rilasciata da Peter Baker, corrispondente del New York Times dalla Casa Bianca. «Tutti alla Casa Bianca hanno un atteggiamento cauto verso Woodward». Anche perché, come ha rivelato uno stesso amico di Woodward, è inutile «cercare di nascondere qualcosa a Bob. Alla fine lui riesce sempre a scoprirla».