23 gennaio 2020
Aggiornato 03:30
Giappone

L'uomo sopravvissuto a due atomiche

Tsutomu Yamaguchi, giapponese di 93 anni, è scampato ai due attacchi di Hiroshima e Nagasaki

TOKYO - Sarebbe sopravvissuto due volte alla bomba atomica. Tsutomu Yamaguchi, un giapponese di 93 anni, ha ricevuto dal governo la certificazione di «Hibakusha» - sopravvissuto, appunto - sia nell'attacco di Hiroshima che in quello di Nagasaki, alla fine della seconda guerra mondiale. Yamaguchi, cittadino di Nagasaki, aveva già la certificazione di sopravvissuto per la sua città. Ieri gli è arrivata anche quella per Hiroshima. L'uomo ha dichiarato di non sapersi spiegare la faccenda, ma le autorità hanno confermato i fatti. La bomba sganciata dagli americani su Hiroshima provocò 140mila morti, quella su Nagasaki oltre 70mila.