20 novembre 2019
Aggiornato 21:00
Studio pubblicato sul British Journal of Ophtalmology

I disordini alla tiroide collegati al glaucoma

L’affermazione si basa su statistiche ricavate da un campione di oltre 12mila adulti negli Stati Uniti, che nel 2002 hanno preso parte alla National Health Interview Survey

I disordini alla tiroide possono accrescere il rischio di sviluppare il glaucoma. È quanto emerge da un nuovo studio pubblicato sul British Journal of Ophtalmology, secondo cui le persone con glaucoma presentano una probabilità superiore al 38% di avere avuto in passato disordini alla tiroide nello stesso periodo della loro vita, rispetto a quelle senza glaucoma.

L’affermazione si basa su statistiche ricavate da un campione di oltre 12mila adulti negli Stati Uniti, che nel 2002 hanno preso parte alla National Health Interview Survey.
Ai partecipanti è stato chiesto se era stato loro diagnosticato un disordine alla tiroide o un glaucoma. E la percentuale di coloro con glaucoma che in passato avevano avuto disordini alla tiroide si è attestata al 6,5% a fronte del 4,4% che non aveva avuto tali disordini.
L’associazione tra i problemi alla tiroide e i glaucoma è quindi significativa, al pari di altri fattori di rischio quali il genere, la razza e il fumo.
La tiroide è una ghiandola endocrina di grandi dimensioni, che produce un ormone fondamentale allo sviluppo e al metabolismo corporeo.