2 marzo 2021
Aggiornato 06:00
Prestiti

Focus economia: tutto sui prestiti Compass

Quando si ha bisogno di una somma di denaro per realizzare i propri obiettivi la soluzione sono i prestiti

Soldi
Soldi Pixabay

Quando si ha bisogno di una somma di denaro per realizzare i propri obiettivi, che si tratti di comprare una nuova auto, riparare la vecchia, eseguire lavori di ristrutturazione in casa o altro, la soluzione sono i prestiti. Tra gli istituti di credito che offrono tale opportunità c'è Compass, che mette a disposizione diverse tipologie di prodotti da scegliere in base alle proprie esigenze.

Prestito online o in filiale?

Compass offre due opportunità: cioè richiedere un prestito online oppure recarsi presso una filiale, in entrambi i casi si possono ottenere informazioni dettagliate su tutte le condizioni e quindi fare una scelta ben ponderata. La procedura completamente online risulta essere conveniente in quanto permette di realizzare delle simulazioni e un preventivo gratuito, basta inserire l'importo di cui si ha bisogno, da un minimo di 3.000 euro a un massimo di 30.000 euro e l'importo della rata da pagare, da scegliere in base alle proprie possibilità.

Si possono simulare diverse soluzioni fino a trovare quella rispondente alle proprie esigenze. Una volta trovata tale soluzione si possono attivare i prestiti Compass online, basta avere con sé il codice Iban del proprio conto corrente, la tessera sanitaria e un documento di riconoscimento, che dovranno essere scannerizzati. Per portare a termine la procedura è necessario avere anche la busta paga, ultima dichiarazione dei redditi per i lavoratori dipendenti e cedolino della pensione per i pensionati. Una volta completata la procedura per la richiesta finanziamento online, ed espresso il tuo consenso al trattamento dei dati, la stessa sarà vagliata dagli esperti Compass.

Prestiti personali e finalizzati

Ora che che è stata delineata la procedura, è bene passare a descrivere, sebbene sommariamente, quali finanziamenti online sono disponibili.

I prestiti personali online disponibili sono: Prestito Ottimo che consente di costruire la rata in base alle proprie esigenze; Prestito Total Flex che permette di modificare durante il piano di ammortamento l'importo della rata e dilazionare il rimborso senza costi aggiuntivi e Prestito Jump che offre l'opportunità di saltare una rata una volta l'anno. I prestiti personali di Compass permettono di ottenere fino a 30.000 euro senza dover indicare il motivo per cui devono essere utilizzati.

Si possono richiedere anche prestiti finalizzati, in questo caso basta recarsi in uno dei negozi convenzionati con Compass, acquistare ciò che si desidera e avviare la pratica di finanziamento direttamente in sede. Una volta accettata, il pagamento sarà eseguito direttamente in favore del negoziante mentre l'acquirente potrà pagare gli importi in comode rate mensili. Anche in questo caso è necessario avere con sé i documenti di riconoscimento e che certificano il reddito, un esperto analizzerà la pratica e comunicherà l'accettazione o meno della proposta. In Italia ci sono 35.000 negozi, tra cui concessionari auto, che consentono di accedere a un prestito finalizzato Compass.

La cessione del quinto Compass

Un altro prestito online Compass è la cessione del quinto. Si tratta di un finanziamento non finalizzato che consente di avere un prestito da rimborsare in un lasso di tempo massimo di 10 anni, come previsto da legge. In questo caso l'importo della rata mensile rappresenta un quinto dello stipendio o della pensione e viene versato dal datore di lavoro o ente pensionistico direttamente a Compass. Il richiedente non dovrà quindi mensilmente ricordare di pagare la rata in quanto questa viene decurtata direttamente dallo stipendio.

Compass, per coloro che richiedono la cessione del quinto, mette a disposizione anche una piccola agevolazione, cioè la possibilità di ottenere un pre-finanziamento, cioè una piccola quota del prestito che viene anticipata rispetto alla chiusura effettiva dell'iter per l'approvazione della cessione.