29 marzo 2020
Aggiornato 15:00
Se lo scandalo ha il senso dell'umorismo

Polizia e Carabinieri hanno le volanti «fuorilegge». E non è una barzelletta

Colpa della Volkswagen e di quei motori diesel che equipaggiano anche più di duecento Seat Leon delle Forze dell'Ordine

MILANO - Pantere e Gazzelle che si ingeguono a vicenda perché entrambe fuorilegge, ma ve lo immaginate? Purtroppo non è né un film di Lino Banfi né uno di Fantozzi e neanche una barzelletta di Gigi Proietti. Il fatto è serio, per quanto comico, e riguarda ben 206 vetture in dotazione a Carabinieri e Polizia. Si tratta di Seat Leon tutte equipaggiate con l'ormai famigerato motore diesel 2.0 TDI da 150 CV della Volkswagen. 

L'APPALTO VINTO - Il marchio del gruppo tedesco a maggio aveva vinto la gara d’appalto per la fornitura della flotta alle forze dell’ordine e queste sono le prime consegnate, prime di una lunga serie visto che l'accordo sottoscritto prevede la consegna di 4.000 vetture in tre anni, per un totale di 184 milioni di euro. 

RISCHIO STOP - Inutile dire che se verrà ufficializzato, e la cosa è molto probabile, che anche le vetture dei marchi satellite del Gruppo, quindi Skoda, Audi e la stessa Seat, equipaggiate con questi motori diesel Euro 5, rientrassero tra quei famosi 11 milioni di veicoli a rischio nel mondo, le nostre Forze dell'Ordine si ritroverebbero con un cospicuo numero di volanti impossibilitate a circolare. Verranno chiesti i danni anche per questo? Una cosa è certa, se i tedeschi non hanno il senso dell'umorismo, la stessa cosa non si può dire dei loro scandali. Quando si dice «ironia della sorte».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal