31 marzo 2020
Aggiornato 04:30
Da oggi è il nuovo presidente di Alitalia

Montezemolo, un grande futuro dietro le spalle

Luca Cordero di Montezemolo è il nuovo presidente dell'Alitalia, mentre Silvano Cassano è il nuovo ad. Oggi l'assemblea a Fiumicino, in occasione della quale Cassano ha affermato il proposito di un ritorno all'utile previsto per il 2017. Montezemolo: «Inizia un lungo cammino».

FIUMICINO - I componenti del Cda della nuova Alitalia Sai, a quanto si apprende, sono nove: Luca Cordero di Montezemolo, Antonella Mansi, Paolo Andrea Colombo, Jean Pierre Mustier, Roberto Colaninno, Silvano Cassano, James Hogan, James Rigney e Giovanni Bisignani. I componenti del Cda della vecchia Alitalia Cai sono invece sette: Luca Cordero di Montezemolo, Gianpaolo Alessandro, Luigi Borrè, Amedeo Nodari, Enrico Laghi, Dante Pasqualini e Antonino Turicchi. Il Cda delle 15 provvederà a distribuire le deleghe e nominare l'amministratore delegato della nuova Alitalia che dovrebbe essere Cassano.

IL RITORNO ALL'UTILE NEL 2017 - La nuova Alitalia ha come obiettivo il ritorno all'utile nel 2017. Lo ha detto il neo amministratore delegato di Alitalia Sai, Silvano Cassano, parlando con i giornalisti al termine del Cda che ha provveduto alla sua nomina. «Il Cda - ha detto Cassano - ha deciso di nominarmi per cominciare a lavorare sul piano industriale 2015-2017. L'obiettivo è raggiungere la profittabilità nel 2017. I punti principali sono la ristrutturazione della rete, con un focus sul lungo raggio, che è il mercato più remunerativo. Un pensiero va alle persone che hanno dovuto lasciarci e speriamo chela crescita ci permetta di assorbire nuove risorse. Stiamo lavorando sulla struttura del team management per iniziare nei primi mesi del 2015 le azioni e gli investimenti che Alitalia farà per riposizionarsi sui mercati con prodotti di qualità e fatti tangibili, che iniziano con un nuovo look, un nuovo brand e a maggio un nuovo aereo». «La nostra filosofia - ha aggiunto - è: noi vogliamo trattare i nostri dipendenti come ci aspettiamo che i nostri dipendenti trattino i nostri clienti».

MONTEZEMOLO: INIZIA UN LUNGO CAMMINO - Oggi inizia un lungo cammino molto importante. Così il neo presidente della nuova Alitalia, Luca Cordero di Montezemolo, al termine del Cda dopo l'assemblea che lo ha nominato alla presidenza della compagnia, ha commentato la nuova avventura. «Inizia un lungo cammino - ha detto Montezemolo -, molto importante sia per l'azienda che rappresenta l'Italia nel mondo, sia per l'Italia. Oggi è stato un Cda di servizio per conoscerci tutti. E' un consiglio molto equilibrato, con competenze specifiche molto valide. Silvano Cassano è il nuovo amministratore delegato, Del Torchio continuerà ad esercitare le sue funzioni fino al closing. James Hogan è stato nominato vice presidente e Roberto Colaninno è stato nominato all'unanimità presidente onorario. Il primo vero consiglio sarà a gennaio».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal