25 gennaio 2020
Aggiornato 08:00
Caro carburanti

Prezzi della benzina si assestano al ribasso

Il prezzo internazionale della benzina - spiega Staffetta Quotidiana - ha chiuso ieri a 600 euro per mille litri (+5), quello del diesel a 622 euro per mille litri (+1)

MILANO - Sono tornate ieri a salire, dopo due settimane di ribassi ininterrotti, le quotazioni dei prodotti raffinati, mentre i prezzi alla pompa registrano solo un lieve assestamento al ribasso. Il prezzo internazionale della benzina - spiega Staffetta Quotidiana - ha chiuso ieri a 600 euro per mille litri (+5), quello del diesel a 622 euro per mille litri (+1).
Scende leggermente la media ponderata nazionale dei prezzi della benzina tra le diverse compagnie in modalità servito, questa mattina a 1,878 euro al litro (-0,1 centesimi). Invariati il diesel a 1,772 euro e il Gpl a 0,824 euro. Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, questa mattina ha messo mano ai listini Esso, con un ribasso sulla benzina di 0,5 centesimi al litro. Ferme tutte le altre compagnie.