20 maggio 2019
Aggiornato 17:00
Gli effetti della riforma Fornero

INPS: Esodati? Nessuna novità

Così il presidente dell'Inps, Antonio Mastrapasqua, a Prima di tutto su Rai radio 1, smentisce le indiscrezioni circolate nei giorni scorsi che individuerebbero 150mila nuovi esodati

ROMA - «Sui numeri non c'è alcuna novità, l'Inps ha già comunicato all'epoca ai ministri del Lavoro e dell'Economia la platee da loro individuate e rimangono le stesse». Così il presidente dell'Inps, Antonio Mastrapasqua, a Prima di tutto su Rai radio 1, smentisce le indiscrezioni circolate nei giorni scorsi che individuerebbero 150mila nuovi esodati.

«Il problema non sono i numeri - ha aggiunto - ma le persone da salvaguardare e la legge di stabilità ha creato delle risorse, un fondo, per tutti coloro che diritto a questa salvaguardia, il ministro Fornero ha dichiarato qualche giorno fa che è in arrivo per i primi 65mila lavoratori una lettera che certificherà la loro posizione».
«Siamo al lavoro all'Inps e al ministero del Lavoro - ha concluso - per definire esattamente il numero di questa prima tranche a cui arriverà la lettera».