28 marzo 2020
Aggiornato 19:30
Nuovo record prezzi

La benzina verde sale fino a 2,013 euro

Massimi al Centro. Prezzo medio benzina aumenta a 1,924 euro. Il diesel tocca invece 1,850 euro al litro in alcuni distributori nel Mezzogiorno

ROMA - Nuovi rincari per i carburanti, con la benzina che segna ancora un record salendo nel Centro Italia fino a 2,013 euro sulla rete ordinaria (fuori dalle autostrade). Secondo il monitoraggio di 'Quotidiano energia', infatti, per la verde c'è un nuovo massimo a 2,013 euro in Toscana e Liguria, complice il fattore addizionali. Il diesel tocca invece 1,850 euro al litro in alcuni distributori nel Mezzogiorno.

I prezzi medi sono quindi 1,924 euro per la benzina e 1,809 per il gasolio. «Si allarga sempre più - sottolinea Quotidiano energia - la forbice settimanale dei prezzi sul mercato carburanti nazionale, in vista della conclusione il 3 settembre dell'iniziativa dello scontone Eni». Le quotazioni internazionali in euro, intanto, sono in flessione.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal