3 aprile 2020
Aggiornato 23:30
Caro carburanti

Benzina, nuova ondata di rialzi: la verde tocca quota 1,79 euro

Salgono quotazioni internazionali. Per diesel punte di 1,76 euro

ROMA - Nuova raffica di rialzi per i prezzi dei carburanti. Secondo il monitoraggio di Quotidiano energia, ci sono stati aumenti da parte di TotalErg, Tamoil e Ip, con la media nazionale della benzina in salita a 1,79 euro al litro, «con picchi record nelle aree del Centro». Le punte sono oltre 1,86 euro per la verde e 1,76 euro per il diesel.
Con le quotazioni internazionali ancora in crescita - ha spiegato Quotidiano energia - continuano i rincari dei prezzi sulla rete carburanti. TotalErg ha aumentato benzina e diesel di un centesimo di euro, Tamoil di 1,5 centesimi su entrambi i prodotti, mentre Ip ha rincarato soltanto il diesel di un centesimo.
In particolare, il prezzo medio praticato della benzina va da 1,781 euro degli impianti Esso a 1,790 di quelli Tamoil. Per il diesel si passa da 1,719 euro di Ip a 1,731 di Tamoil.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal