19 novembre 2019
Aggiornato 13:30
Energia | Rinnovabili

Fotovoltaico, segnalazione gare d’appalto dedicato ai Soci GIFI

Parte oggi, 1 dicembre, il nuovo servizio in collaborazione con ANIE Servizi Integrati

MILANO - ANIE/GIFI ha attivato oggi un nuovo servizio dedicato alle aziende associate GIFI che consiste nell’invio quotidiano di una sola e-mail con l’elenco delle gare pubblicate nella giornata, le quali potranno essere scaricate semplicemente cliccando sul relativo link.

Il servizio è fornito in collaborazione con ANIE Servizi Integrati, società di servizi di ANIE, che ha il compito di monitorare le gare d’appalto e le opportunità di business per gli operatori dell’industria elettrotecnica ed elettronica. Dal 1 al 15 dicembre il servizio - focalizzato per gli operatori del fotovoltaico - è offerto in prova gratuitamente, successivamente sarà necessario sottoscrivere un abbonamento a condizioni agevolate.

Per ogni associato GIFI è inoltre possibile richiedere un appuntamento in ANIE con esperti del settore per assistenza sulla partecipazione alla gara di interesse.

«Il nostro impegno – dichiara Valerio Natalizia, Presidente GIFI-ANIE – è quello di sostenere lo sviluppo delle imprese, specialmente in momenti di difficoltà come quello che stiamo vivendo. Sono convinto che in questo modo potremo fornire alle aziende associate un servizio ad alto valore aggiunto consentendogli di esplorare e valutare nuove opportunità di affari e crescita imprenditoriale.»

«Il Servizio Gare d’Appalto offerto da ANIE Servizi Integrati riscuote da tempo ampio successo fra i Soci ANIE, fornendo segnalazioni tempestive, specifiche e mirate sulle gare - nazionali, comunitarie e internazionali - di interesse dell’industria elettrotecnica ed elettronica» – dichiara Maria Antonietta Portaluri, Direttore Generale ANIE – Il nuovo servizio specificatamente dedicato ai Soci GIFI risponde all’attenzione costante di ANIE per l’industria delle rinnovabili, in particolare per il fotovoltaico, un mercato giovane che intendiamo supportare a 360° nell’esplorare e consolidare le opportunità di sviluppo».