2 marzo 2024
Aggiornato 20:30
Slow Food

È in arrivo Slow Wine 2012

Da oggi a venerdì su Slowine.it svelate le migliori cantine e vini d’Italia

MILANO - Sono 1904 le cantine recensite nella seconda edizione di Slow Wine, la guida ai vini d’Italia di Slow Food Editore che ha cambiato il modo di raccontare il vino, offrendo una visione globale della viticoltura e focalizzandosi sull’approccio, la filosofia e l’anima del vino.
L’opera di Slow Food Editore è l’unica a dedicare ampio spazio ai protagonisti dell’enologia italiana, visti e considerati nel loro essere donne e uomini del vino. Più di 200 collaboratori hanno percorso in lungo e in largo la penisola per osservare di persona le aziende prima di procedere a darne un giudizio, valutando le cantine nel loro complesso e assegnando così i giusti riconoscimenti alle eccellenze italiane.
Per lasciare agli appassionati di vino e della guida la possibilità di gustare con il giusto tempo e la dovuta attenzione tutti i riconoscimenti alle cantine e ai vini segnalati, la redazione della guida pubblicherà le liste sul sito web Slowine.it a partire da oggi e fino a venerdì 7, quando sarà pubblicata la lista del riconoscimento più ambito: le Chiocciole.

Ecco il calendario:
 - lunedì 3: Vini Quotidiani e Monete
Per chi cerca bottiglie da mettere in tavola con maggiore frequenza ma che non gravino troppo sulle tasche e allo stesso tempo esprimano un livello qualitativo interessante ci sono i Vini Quotidiani (che non superano i 10 ¤ in enoteca).
Si sono aggiudicati la Moneta i produttori che offrono la possibilità di bere ottimi vini a un prezzo conveniente, un’opportunità che può fare la differenza in un momento come questo.


- martedì 4: Grandi Vini
Le migliori etichette italiane sotto il profilo organolettico.
- mercoledì 5: Bottiglie
Si aggiudicano questo riconoscimento le aziende che vantano una gamma complessiva di prodotti di alto livello.
- giovedì 6: Vini Slow
Per gli appassionati che desiderano bere un ottimo vino che possa anche aiutare a conoscere un territorio e suscitare emozioni.
- venerdì 7: Chiocciole
La Chiocciola, da quest’anno non più abbinata ad altri simboli, è assegnata a una cantina che ci piace in modo speciale per come interpreta valori (organolettici, territoriali, ambientali e identitari) in sintonia con Slow Food.

La presentazione ufficiale di Slow Wine si terrà domenica 23 e lunedì 24 ottobre dalle ore 14,30 alle ore 18,30 presso la Fieramilano Rho in una grande due-giorni per la prima volta organizzata insieme a Osterie d’Italia.
Domenica saranno di scena le aziende a cui Slow Wine 2012 ha attribuito il riconoscimento della Chiocciola e della Bottiglia.
Lunedì, Slow Food organizzerà una giornata dal carattere fortemente innovativo e dedicato al bere low cost. Una degustazione che avrà come protagoniste le aziende insignite del riconoscimento della Moneta e i Vini Quotidiani. Un evento non a caso organizzato nella giornata dedicata alla presentazione dell'altro best seller di Slow Food, ovvero Osterie d'Italia.