26 ottobre 2021
Aggiornato 21:00
Le nozze di Monaco

Una magnum di Perrier-Jouët Belle Epoque 2002 ha asccompagnato il pranzo di nozze del principe di Monaco

La Magnum Cuvée con dedica personalizzata ha accompagnato il pranzo di nozze creato dallo chef stellato Alain Ducasse

MONACO - La Maison Perrier-Jouët ha avuto l’onore di essere lo champagne ufficiale del matrimonio di S.A.S. il principe Alberto II di Monaco e Charlene Wittstock.
La Magnum Cuvée Perrier-Jouët Belle Epoque 2002 con dedica personalizzata ha accompagnato il pranzo di nozze creato dallo chef stellato Alain Ducasse sulla spettacolare terrazza dell'Opéra Garnier di Montecarlo,. I 500 ospiti illustri, tra cui reali europei, capi di stato e altre importanti personalità, hanno degustato il prestigioso vintage Perrier-Jouët Belle Epoque 2002, «la massima espressione dell’ eleganza e della raffinatezza dello stile distintivo della Maison» come afferma Hervé Deschamps, settimo Chef de Cave in duecento anni di storia.
«Perrier-Jouët è molto onorato di essere stato scelto per il matrimonio reale», ha detto Lionel Breton, Presidente e CEO di Martell Mumm Perrier-Jouët. «Dopo aver accompagnato per molti anni il Ballo della Rosa della Principessa Grace Kelly, siamo orgogliosi di essere presenti con i nostri prestigiosi champagne al matrimonio del principe Alberto».