15 ottobre 2019
Aggiornato 23:00
Consorzio di Promozione Turistica

Buon compleanno Marca Treviso

Il Consorzio Marca Treviso festeggia i suoi primi 15 anni di vita

TREVISO - 15 anni fa nasceva per volontà di alcuni intraprendenti imprenditori e grazie al sostegno di Enti istituzionali quali la Camera di Commercio e Confcommercio Treviso, il Consorzio di Promozione Turistica Marca Treviso.

A 15 anni di distanza si respira ancora la volontà di andare avanti, di rimanere al passo con i tempi, e da qui la nascita di tanti progetti che rispondono oggi alle esigenze del turista moderno:
- La volontà e necessità di promuovere tutto il territorio trevigiano
- Il nuovo sito www.marcatreviso.it
- L’utilizzo di social media come Facebook e Twitter
- Il progetto Golf in Veneto e la Prosecco Golf Cup
- Il Marca Treviso Convention Bureau
- Il Booking on line ufficiale del sistema turistico trevigiano
- Partnership con la Provincia di Treviso per la nascita e gestione del portale turistico www.visittreviso.it
solo per citarne alcuni.

«In questi anni, come imprenditori turistici soci di Marca Treviso, abbiamo ottenuto molto, ma bisogna crederci, collaborare e metterci del proprio per andare avanti!» così commenta il Presidente Gianni Garatti, imprenditore alberghiero che ha contribuito alla nascita del Consorzio. «Fin’ora è stata importante la collaborazione con i nostri Enti partner: la Regione Veneto, la Provincia di Treviso, la Camera di Commercio e Confcommercio. Oggi, dobbiamo pensare da operatori sul mercato e quindi, considerate anche le possibili restrizioni nel pubblico, per migliorare l’offerta turistica e la redditività del turismo trevigiano abbiamo bisogno che tutti i nostri soci si sentano ancor più parte attiva per portare avanti questo importante strumento per la nostra promo-commercializzazione».

Così mercoledì 18, dopo l’Assemblea Generale Ordinaria dei Soci - ad oggi oltre 200 - si è festeggiato il compleanno con un ricco buffet preparato dal Ristorante Teatro dei Sapori nella prestigiosa sede di Villa Emo, presso la Filanda.

Un’occasione per discutere di lavoro, ma anche per conoscersi meglio, per fare squadra e crescere insieme per spingere ancor più la nostra terra: il Giardino di Venezia.